COME FUNZIONA SKIMMING?

SCOPRI COME FUNZIONA E COSA PUO’ FARE PER TE

SEI UN COMMITTENTE (colui che commissiona un lavoro) O UN PROFESSIONISTA (ingegnere, architetto, geometra….

-Ritieni soddisfacente la conoscenza che hai, in termini numerici e qualitativi, per la ricerca di possibili potenziali appaltatori a cui sottoporre una richiesta di preventivo?
-Pensi valga la pena sondare meglio il mercato per trovare quanto di meglio offre o anche solo avere una conferma sulla bontà dell’ eventuale “impresa di fiducia”?
-Sei consapevole che tutto cammina molto più velocemente di qualche anno fa, che i risultati delle aziende consolidati ieri (in termini di qualità, affidabilità, competitività) oggi possono non essere più validi e che pertanto è necessaria una costante e continua azione di monitoraggio?
-Sei consapevole che una scelta accurata ti assicura una qualità migliore e risparmi che oscillano tra il 10/15% (che per una spesa di 10.000 €. si traducono in 1.000/1.500 €. di risparmio)?
-Quanto tempo dedichi nella ricerca di imprese concorrenti?  E quanto tempo dedichi a loro affinchè possano prendere visione dell’oggetto dell’appalto e possano ottenere tutta la documentazione necessaria per formulare un’offerta equa, avendo premura di convocarle in tempi e modi differenti per evitare possibili interferenze che potrebbero ledere i tuoi interessi?  E quante possono essere le richieste di chiarimenti successivi con inevitabili ulteriori convocazioni ?
-Con Skimming sciogli ogni interrogativo e risolvi tutti i problemi, affronti la materia con professionalità e porti a casa il miglior risultato possibile.

services-tabs-139154408

Skimming favorisce l’incontro della domanda e dell’offerta a più ampio raggio sostituendo il vecchio “passaparola”.
A questo scopo è stato reso strutturale la creazione di gare con abbonamento annuale, ogni qualvolta una gara  viene chiusa (nell’arco di 365 gg) con  la designazione del vincitore ne viene messa a disposizione un’altra.
Le gare (sia Semplificata che Professionale) non vincolano in alcun modo le parti ( per finalizzare l’appalto è necessario un contratto d’appalto dedicato) ma hanno semplicemente lo scopo di ricercare i migliori appaltatori presenti sulla piazza. Nonostante ciò ci si aspetta da ambo le parti un atteggiamento serio, responsabile e rispettoso a tutela di chi dedica tempo e sostiene costi per organizzare o per partecipare ad un evento concreto, nella speranza di ottenere risultati concreti. In parole povere: da una parte ci si aspetta che la gara sia creata da chi effettivamente deve realizzare i lavori e non da chi deve fare solo una semplice valutazione; dall’altra ci si aspetta che chi partecipa assuma un comportamento serio e professionale accettando di buon grado ogni decisione finale.
Il Team di skimming vigila affinchè tutto proceda nel rispetto di ciascun Utente ed è pronto a prendere tutti quei provvedimenti necessari per impedire azioni illecite.
Skimming raccomanda la chiusura della gara per permettere l’attribuzione dei ristori alle imprese partecipanti.

services-tabs-139154408

Ogni committente ha la possibilità di scegliere la propria modalità di gestione della gara:
  1. in totale autonomia (seguendo la traccia preimpostata).
  2. mediante incarico al proprio professionista di fiducia, con la possibilità di condividere in sola lettura tutti i passaggi.
  3. affidando alla struttura di Skimming servizi l’incarico e condividendo in sola lettura tutti i passaggi.
Il committente ha inoltre la possibilità di scegliere la modalità di approccio con le Imprese partecipanti:
  1. solo mediante convocazione diretta. 
  2. in modalità mista, sia convocazione diretta che candidatura spontanea.
  3. solo mediante candidatura spontanea
Va precisato quanto segue:
  • ogni candidatura spontanea prevede comunque la preventiva accettazione del Proponente (Committente) per poter partecipare alla gara.
  • la modalità di approccio con le imprese Partecipanti “solo mediante convocazione diretta” non prevede la pubblicazione della gara, che sarà pertanto gestita in modalità riservata.
Va da sè che il Committente può optare per due soluzioni:
  1. libera – che prevede la pubblicazione totale o parziale della documentazione relativa ai lavori da eseguire, necessaria quando si contempla la partecipazione di imprese con candidatura spontanea.
  2. riservata  – che non permette la pubblicazione di alcun documento e contempla solo la partecipazione di imprese su chiamata (operazione semplicissima e veloce descritta nel paragrafo CREARE UNA NUOVA GARA).
Skimming si presta anche per lavori modesti (piccole manutenzioni e riparazioni), infatti con la versione “semplificata” è sufficiente compilare il form computo e il programma restituisce un computo metrico professionale da sottoporre a gara.

Infine un quesito importante: Perchè dovrei condividere su Skimming “la mia impresa di fiducia”?

Risposta: perchè fai un grosso regalo a te stesso (ottenendo quello che mai avresti ottenuto) e perchè  fai un grosso regalo all’impresa ( dando voce al passaparola mediatico).

HAI UN’IMPRESA NEL SETTORE EDILIZIA

Quante volte ti è capitato a malincuore di venire a conoscenza in ritardo di appalti conclusi dove avresti potuto essere molto competitivo?
Skimming stabilisce un collegamento in rete tra Proponenti (Committenti e Professionisti) e  Offerenti (Imprese).
Tramite un Front End Web pubblico Skimming mette a disposizione dell’utente interessato una vetrina di small boxes con i dati identificativi di lavori in attesa di essere appaltati, permettendo alle imprese candidature spontanee.
Però l’addove il committente, per scelte personali fosse propenso ad effettuare una trattativa riservata o anche solo mirata, non consentendo pertanto la pubblicazione sul Front End Web delle small boxes con i dati riepilogativi  e allegati vari del cantiere, una funzione importante la svolge la vetrina imprese, dove il committente o il progettista possono prendere visione delle caratteristiche di ogni impresa e decidere quale invitare, il tutto semplicemente con un clik sul bottone dedicato.
Quando un Proponente (Committente o Progettista) procede all’invito a gara, automaticamente arriva una notifica all’impresa con l’invito a parteciparvi e diventa visibile la small box contenente i dati riepilogativi e alcuni allegati del cantiere, permettendo così all’impresa di valutare se accettare o meno l’invito. Solo dopo l’accettazione, la documentazione sarà consultabile integralmente e si aprirà un canale di dialogo.
Le Imprese Offerenti invitate dal Proponente , previo saldo dei costi di gestione gara (pari ad €. 19 a gara acquistando pacchetto 5 gare a 95 €. oppure €. 39/gara singola) potranno partecipare alla gara, le prime tre invitate riceveranno però alla chiusura della stessa(con esclusione dell’eventuale prima o ultima posizione di classifica occupata)un bonus ristoro per partecipare ad un’altra gara d’appalto gratuitamente. L’impresa che si aggiudica la gara riceverà un bonus premio per creare una gara “professionale” d’appalto gratuitamente, per ricercare i propri subappaltatori.    
L’Impresa Offerente (anche con candidatura spontanea) che si aggiudica la seconda posizione di classifica nella gara(con minimo 3 candidati), riceve alla chiusura della stessa un bonus ristoro per partecipare ad un’altra gara d’appalto gratuitamente (Prevale sempre la regola che il primo e l’ultimo classificato non hanno mai diritto ad un ristoro).

services-tabs-139154408

Essere presenti nelle vetrine è importante per diverse ragioni:
  1. Per avere una buona visibilità.
  2. Per permettere al proponente (committente o progettista) la presa visione delle caratteristiche d’impresa.
  3. Per dare al proponente (committente o progettistauna valida motivazione per essere invitati.
  4. Per l’invio automatico di notifiche interessanti, effettuate al proponente (committente o progettista) e all’impresa stessa, a cura del servizio di matching.  A gara pubblicata, la funzione matching di Skimming ricerca le tre imprese più virtuose nel raggio di 50 Km (per miglior prezzo e miglior rating, in riferimento alle voci di computo facenti parte della gara d’appalto), dopodichè compara il prezzo esposto con la media dei prezzi praticati nelle gare precedenti; se il range +/-% non rientra nella tolleranza stabilita, Skimming ricerca altre imprese fino a trovarne tre. Skimming provvede inoltre a notificare alle tre imprese scelte che è stata pubblicata una gara che potrebbe essere di loro interesse e contemporaneamente notifica al Proponente il profilo delle stesse. Questa soluzione consente al Proponente di essere sempre aggiornato sui migliori prezzi praticati e all’Offerente “virtuoso” di essere allertato sulla pubblicazione di gare potenzialmente interessanti.
Skimming può essere utilizzato dalle Imprese nella veste di Proponente per ricercare i propri subappaltatori.
Indipendentemente dal risultato finale raggiunto, la partecipazione ad una gara deve essere sempre vissuta in maniera positiva, se non altro per la visibilità ottenuta.

services-tabs-139154408

Skimming e il suo team vigilano affinchè venga garantito, ai suoi utenti, un’utilizzo sicuro e trasparente della piattaforma. Ogni forma di “Abuso” scovata con controlli di routine o segnalata dagli utenti stessi,  darà seguito a provvedimenti che, previo accertamento dei fatti, potrà portare a provvedimenti drastici quali la rimozione dell’account dell’utente irresponsabile e la segnalazione del nominativo alla polizia postale. A tal uopo ricordiamo che:
1.        Non sono accettabili frasi ingiuriose o commenti inappropriati.
2.       Non sono ammessi utilizzi della piattaforma diversi da quelli stabiliti.
3.       La gara così condotta (come ogni altra forma di trattativa) non è vincolante per nessuno. Trattasi di “trattativa privata” pertanto sia il committente sia l’impresa non hanno alcun obbligo finchè non hanno sottoscritto un contratto. Pertanto, indipendentemente dal risultato analitico della gara il committente è libero di scegliere il vincitore, che potrebbe benissimo non essere quello che ha fatto il miglior prezzo.  Il committente non ha alcun obbligo verso i concorrenti che non si sono aggiudicati la gara se non quello di chiudere la gara, per permettere l’assegnazione dei bonus ristori, che saranno effettuati da Skimming in base al regolamento previsto.
Skimming dà particolare valenza e risalto al punteggio che viene dato alla chiusura di ogni lavoro mediante la compilazione di un form nel quale il progettista decreta e certifica il grado di soddisfazione.
Il sistema gestisce il salvataggio della valutazione fornita e certificata e la media ottenuta in ogni gara contribuisce al rating dell’impresa salvato nella rispettiva anagrafica.
  • Perchè fai un grosso regalo a Te Stesso (Ottenendo quello che mai avresti ottenuto) e perchè fai un grosso regalo all’impresa (dando voce al passaparola mediatico).
  • Per superare tutte quelle criticità rappresentate dalla frammentazione in piccole realtà, che causano l’inevitabile dispersione di figure professionali, in un mercato costituito da una forte percentuale di  micro imprese (meno di 10 dipendenti – che rappresentano il 95,1% del tessuto imprenditoriale italiano),  piccole imprese (tra i 10 e 19 addetti  – che ne rappresentano il 3,1%) e medio imprese (tra i 20 e 49 addetti – che rappresentano solo  1,2% del tessuto imprenditoriale italiano-Fonte ISTAT Dicembre 2020).
  • Per facilitare l’incontro tra la Domanda e l’Offerta  anche in un’ottica di digitalizzazione del settore edilizio.
  • Perchè tutto scorre sempre più veloce (i dati consolidati ieri, possono anche non valere più oggi), uno strumento che registri e aggiorni i possibili cambiamenti è più che mai indispensabile.
  • Per raccogliere in un unico contenitore/spazio tutte le figure professionali che ruotano attorno ai processi edilizi(oggi disperse quà e là).
  • Per cercare di ovviare all’alternanza tra periodi di carico eccessivo di lavoro e periodi di scarsa o modesta attività .
Skimming è una piattaforma che permette di creare e gestire gare d’appalto in ambito privato (nulla a che vedere con il pubblico!), in cui troviamo 3 figure principalmente: imprese, progettisti e committenti.

services-tabs-139154408

Skimming bpe, questo è il nome della piattaforma, è molto semplice e intuitiva ed ha le seguenti caratteristiche:
1.        Permette la creazione/gestione delle gare d’appalto in ambito privato.
2.       Dedica spazio all’incontro tra domanda e offerta.
3.       Permette di valorizzare e monitorare la qualità delle Imprese mediante un protocollo standardizzato con l’attribuzione del Rating a fine lavori. Il Rating di ogni impresa espresso in stelle (da 1 a 5) e le recensioni ottenute per ogni lavoro eseguito, saranno visibili solo dal Proponente (Committente o Progettista) nello spazio temporale che va dalla pubblicazione gara  fino alla sua chiusura.
4.       Offre servizi a supporto del Proponente per la ricerca dell’impresa con il miglior rapporto qualità/prezzo/affidabilità.
5.       Fornisce idonei strumenti per stimare la bontà del prezzo finale in base alla qualità offerta (scegliere un’appaltatore solo per il prezzo più basso non è mai una soluzione intelligente, per contro scegliere quello con il prezzo più alto non assicura maggiore qualità).
6.       Propone servizi aggiuntivi, come la gestione della gara dal proprio centro elaborazioni e servizi (in totale trasparenza, lasciando la supervisione al Proponente) o come la redazione del computo metrico.
7.       Restituisce idoneo report sulla congruità dei prezzi.
8.       Fornisce Strumenti di supporto, come la funzione di matching.
9.       Permette una gestione personalizzata della gara con l’utilizzo di svariate opzioni ( mostra migliore offerta pubblicamente, mostra documenti o allegati pubblicamente, numero massimo di candidature spontanee ammesse e/o inviti diretti gestiti nelle vetrine imprese , ecc.).
10.    Lascia ampio margine decisionale (sebbene le valutazioni delle imprese vengano fatte in base a parametri ben definiti, altri fattori subentrano nelle decisioni finali, ecco perchè la scelta del vincitore, a differenza del settore pubblico, è dettata anche da valutazioni meramente soggettive).
11.    Si presta per lavori modesti (piccole manutenzioni) per lavori medi (ristrutturazioni di edifici o costruzioni di edifici) per lavori grandi (capannoni, centri commerciali, condomini, ecc).
12.    Instaura forti sinergie tra i professionisti per condividere quelle che sono le migliori maestranze con l’obiettivo di creare una vera e propria rete di qualità.
13.    Consente di essere agganciati a richieste di lavoro anche in caso di inattività sulla piattaforma tramite il servizio “notifica”.
14.    Stabilisce un collegamento in rete permanente tra Imprese e Professionisti.
15.    Crea una rete di scambio e collaborazioni reciproche tra le diverse categorie ma anche tra le categorie stesse, con ad esempio commesse di sub-appalto o collaborazioni tra professionisti del settore.
16.    Riserva uno spazio gratuito denominato Vetrina Aziende, ad uso di imprese e professionisti.
17.    Subordina la partecipazione alle gare per le imprese al pagamento dei soli costi d’esercizio gara ( pari ad €. 19 a gara con acquisto pacchetto 5 partecipazioni al costo totale di €. 95, oppure €. 39 per acquisto partecipazione singola), con la possibilità di ricevere bonus ristori per partecipare gratuitamente ad un’altra gara d’appalto come da casistiche specificate ai punti 18 e 19.
18.    Concede la partecipazione gratuita alle prime tre imprese invitate dal Proponente (che si materializza a chiusura gara con la proclamazione del vincitore, tramite un bonus ristoro per partecipare gratuitamente ad un’altra gara d’appalto), a condizione che: 1)non si siano aggiudicata la gara; 2) non abbiano fatto il peggior prezzo (ultima posizione).
19.    Stabilisce la partecipazione gratuita dell impresa che si “classifica” in seconda Posizione anche con candidatura spontanea (che si materializza a chiusura gara con la proclamazione del vincitore, tramite un bonus ristoro per partecipare gratuitamente ad un’altra gara d’appalto) a condizione che ci siano minimo tre partecipanti.

services-tabs-139154408

Vantaggi nell’utilizzo di Skimming:

·         Maggiore visibilità.
·         Possibilità di condivisione della gara con un collaboratore o con il Committente.
·         Risparmio incredibile di tempo (evitando continue chiamate , convocazioni in ufficio o in cantiere, email infinite. Tutta la procedura viene accompagnata da notifiche automatiche e standardizzate che non lasciano spazio a dubbi o interpretazioni ).
·         Servizio gestione gare centralizzato al costo di 49 € “iva esclusa” per far gestire la gara dal nostro Team. Per usufruire del servizio basterà caricare gli elaborati da allegare, un computo metrico in excel, eventuali prescrizioni e tutta la gara sarà espletata dalla centrale operativa di Skimming, lasciando al professionista e/o al Committente una supervisione di tutta la gestione con la modalità “condividi”, permettendogli così di dedicare tempo e risorse ad altre attività. Per  accedere al servizio accedere alla funzione SUPPORTO presente nella Dashboard dell’area riservata e inviare richiesta, scegliendo dal menù a tendina la voce “Servizio gare centralizzato”.
·         Servizio crea computo metrico ad un costo pari allo 1 x 1000 con un minimo di 125 € ” iva esclusa” (cioè fino a 125.000 € di importo lavori il costo della pratica è di 125 €) per la stesura di un computo metrico. Per usufruire del servizio basterà caricare gli elaborati da allegare, foto da allegare, eventuali prescrizioni e il computo verrà redatto da Skimming, lasciando al professionista o al Committente una verifica finale sulla documentazione prodotta, permettendogli così di dedicare tempo e risorse ad altre attività.Per  accedere al servizio accedere alla funzione SUPPORTO presente nella Dashboard dell’area riservata e inviare richiesta, scegliendo dal menù a tendina la voce “Servizio computo metrico”.
·         Recupero garantito dei costi sostenuti per entrambe le figure coinvolte. Lato Proponente (Professionista/Committente) che verosimilmente si materializza tramite un risparmio considerevole di tempo e una maggiore e congrua scontistica sul prezzo finale d’appalto, senza intaccare il livello di qualità necessario e/o richiesto. Lato Offerente (Impresa) grazie alle maggiori opportunità di lavoro con minor dispendio di energie e di tempo.                    
·         Attribuzione (a chiusura gara “professionale” con proclamazione del vincitore) di un codice alfanumerico al Proponente gara e all’impresa vincitrice.
·         Attribuzione di ristori alle imprese partecipanti, secondo le regole stabilite (vedi punti 18 e 19).
·         Possibilità per l’impresa di visionare le informazioni pubbliche presenti nelle small box, al fine di valutare l’interesse o meno per partecipare ad una gara.
·         Possibilità per l’impresa di creare gare (con richiesta e valutazione della migliore offerta) per ricercare subappaltatori.
  • Skimming facilita l’uscita da un’entità locale, retaggio di tradizioni e culture ereditate dal passato, spingendo il settore delle costruzioni verso una dimensione più globale e sostituendo il “vecchio passaparola”.
  • Skimming si rivolge a quelle persone che vogliono essere artefici dei cambiamenti in atto, essere ambiziosi e innovativi, non farsi condizionare da chi tradizionalmente ha sempre operato all’interno di predeterminati schemi mentali.

PREMESSA

Per creare una gara innanzitutto è necessario registrarsi mediante i seguenti passaggi:
  • accedere alla voce di menù Login/Registrati
  • creare un account (mediante inserimento di una e-mail e di una password)
  • effettuare il Login 
  • compilare i dati identificativi richiesti.(alcuni dati sono obbligatori, pertanto la mancata compilazione non permette il completamento della registrazione).

CREARE UNA GARA(Committente) PER TROVARE TRA PIU’ PREVENTIVI L’IMPRESA CHE MEGLIO RISPONDE ALLE PROPRIE ESIGENZE

L’utente Proponente (Committente o Professionista) che accede alla sezione CREA UNA GARA sceglie se utilizzare la sezione GARA PROFESSIONALE o GARA SEMPLIFICATA, dopodichè registra all’interno di maschere predisposte i dati identificativi della pratica e le tempistiche auspicate per la sua realizzazione.
Inoltre può optare per una delle due soluzioni proposte:
  1. libera – che prevede la pubblicazione totale o parziale della documentazione relativa ai lavori da eseguire, necessaria quando si contempla la partecipazione di imprese con candidatura spontanea.
  2. riservata  – che non permette la pubblicazione di alcun documento e contempla solo la partecipazione di imprese su chiamata. Soprattutto per questa soluzione, che ad oggi è la più gettonata, è molto importante che le imprese siano presenti nelle vetrine.
La soluzione (1)  restituisce una small box  pubblica con uno stralcio sommario dei dati identificativi inerenti l’opera da eseguire e permette la presa visione di tutti quegli allegati che il Proponente ritiene possano essere di pubblica consultazione, omettendo in prima battuta eventuali dati sensibili e riservando la consultazione  integrale dei documenti solo ai partecipanti alla gara. In quest’ottica il Proponente carica tutti gli allegati in suo possesso (disegni, planimetrie, descrizioni lavori,piani di sicurezza, computo metrico, bozze di contratto, fotografie, ecc. )  ma utilizza l’opzione “Visibile pubblicamente” solo per quanto ritenuto necessario.
La soluzione (2)  prevede una modalità riservata della gara, la small box, con lo stralcio dei dati identificativi inerente l’opera da eseguire, non verrà pubblicata ma sarà visibile uno stralcio parziale all’impresa invitata così come eventuali allegati proposti (per permettere all’impresa una valutazione sull’interesse o meno a parteciparvi), riservando anche in questo caso la consultazione  integrale dei documenti solo ai partecipanti alla gara.
Il Proponente quando crea una gara ha accesso, nello spazio temporale di creazione della gara, ad informazioni aggiuntive aggiornate in tempo reale: certificazione affidabilità Skimming (previa verifica dati pubblicati), rating totale e rating cumulativo.
L’invito delle imprese “su chiamata” è semplice, veloce e intuitivo. E’ sufficiente accedere alla voce di menù Vetrina Imprese dove sarà possibile consultare l’elenco delle imprese presenti, prendere visione dei dati pubblicati compreso il rating d’impresa e dove con un semplice click sull’apposito pulsante sarà possibile procedere all’invito a gara. Automaticamente partiranno le necessarie notifiche ai diretti interessati.
Se il nominativo di un’impresa che vogliamo invitare a gara non è presente nell’elenco non è possibile procedere all’invito, pertanto, è necessario segnalargli l’opportunità ad iscriversi su Skimming registrandosi all’indirizzo(www.skimmingbpe.com). In alternativa è possibile segnalare la circostanza al centro servizi Skimming, (inviando una e-mail  utilizzando la funzione SUPPORTO presente nella Dashboard dell’area riservata, scegliendo dal menù a tendina la voce “Richiesta Assistenza”), inserendo i dati di contatto dell’Impresa  (Il Team di Skimming provvederà tempestivamente a contattare l’azienda invitandola ad iscriversi).
  • Operativamente tutta la procedura per il caricamento della gara è molto semplice ed intuitiva .
    La procedura è sudddivisa in due step e si snoda attraverso un percorso predefinito mediante la compilazione, all’interno di maschere predisposte, dei dati necessari ad identificare l’opera e mediante lo spazio dedicato al caricamento degli allegati ritenuti utili a fornire le adeguate informazioni.
    Nel percorso predefinito sono presenti caselle, da spuntare con un flag, per scegliere l’utilizzo o meno di determinate opzioni.
    Tra queste ad esempio vi è la possibilità di scegliere se rendere visibile o meno pubblicamente la migliore offerta. Scegliendo questa opzione ogni qualvolta un candidato formulerà un’offerta migliore di quella già pubblicata il dato si aggiornerà automaticamente, senza però evidenziare il nome del sottoscrittore.
    Oppure c’è la possibilità di scegliere tra due modalità di caricamento del computo metrico:
    1. Mettendo la spunta su “computo metrico” per redigerlo professionalmente seguendo una logica consolidata (è possibile compilare il “template computo” direttamente, oppure è possibile copiare un file di excel redatto con un altro programma di computo).
    2. Mettendo la spunta su “elenco dettagli” per procedere alla compilazione di un form predefinito con tre voci (descrizione; unità di misura, quantità). Possono essere aggiunti tanti “elenchi dettaglio” quanti ne servono, tutti verranno processati e restituiti sotto forma di computo metrico ad uso delle imprese che dovranno formulare la migliore offerta.
    Il caricamento del computo metrico come semplice allegato non ha senso, in quanto non permette al programma di processare tutti i parametri necessari al proponente (Committente) per una corretta valutazione (Impedisce la gestione delle fasi con le relative notifiche automatiche e non restituisce  i dati aggiornati con miglior prezzo e miglior sconto).
    Non solo, il caricamento del computo metrico come semplice allegato inibisce l’uso della funzione di matching. A gara pubblicata, la funzione matching di Skimming ricerca le tre imprese più virtuose nel raggio di 50 Km (per miglior prezzo e miglior rating, in riferimento alle voci di computo facenti parte della gara d’appalto), dopodichè compara il prezzo esposto con la media dei prezzi praticati nelle gare precedenti; se il range +/-% non rientra nella tolleranza stabilita, Skimming ricerca altre imprese fino a trovarne tre. Skimming provvede inoltre a notificare alle tre imprese scelte che è stata pubblicata una gara che potrebbe essere di loro interesse e contemporaneamente notifica al Proponente il profilo delle stesse. Questa soluzione consente al Proponente di essere sempre aggiornato sui migliori prezzi praticati e all’Offerente “virtuoso” di essere allertato sulla pubblicazione di gare potenzialmente interessanti.
Per inserire il computo metrico nella sezione predisposta da Skimming il Proponente deve seguire le seguenti procedure:
  1. Mediante operazione di Download scaricare il template di computo (matrice di computo).
  2. Prendere il computo metrico in formato Excel (già redatto con programma abitualmente utilizzato) e con semplici operazioni di copia/incolla incolonnarlo nella medesima sequenza suggerita dal template.
  3. Proseguire incollando all’interno del template il computo metrico.
  4. Con Upload ricaricarlo all’interno di Skimming.
L’impresa (Offerente) seguirà la stessa procedura, ossia mediante operazione di Download scaricherà il computo metrico redatto dal professionista e dopo aver inserito i propri prezzi con UPload ricaricherà il computo su Skimming.
La fase della creazione gara ha la durata che il proponente ritiene più opportuna, permettendo il caricamento di tutti i dati e di tutti gli allegati e consentendo tutte le modifiche reputate necessarie prima della sua pubblicazione
La gara può pertanto essere mantenuta in stand by per tutto il tempo reputato necessario e può essere oggetto di qualsiasi modifica o sostituzione di documenti ed allegati, ma una volta pubblicata non può più subire modifiche.
Se dovesse sussistere la necessità di apportare ulteriori modifiche alla gara pubblicata, l’unica soluzione possibile che garantisce correttezza e trasparenza a tutti i candidati in corsa è la chiusura della gara e la successiva ripubblicazione di una nuova gara.
Skimming e il suo team vigilano affinchè venga garantito, ai suoi utenti, un’utilizzo sicuro e trasparente della piattaforma. Ogni forma di “Abuso” scovata con controlli di routine o segnalata dagli utenti stessi,  darà seguito a provvedimenti che, previo accertamento dei fatti, potrà portare a provvedimenti drastici quali la rimozione dell’account dell’utente irresponsabile e la segnalazione del nominativo alla polizia postale. A tal uopo ricordiamo che:
  1. Non sono accettabili frasi ingiuriose o commenti inappropriati.
  2. Non sono ammessi utilizzi della piattaforma diversi da quelli stabiliti.
  3. La gara così condotta (come ogni altra forma di trattativa) non è vincolante per nessuno. Trattasi di “trattativa privata” pertanto sia il committente sia l’impresa non hanno alcun obbligo finchè non hanno sottoscritto un contratto. Pertanto, indipendentemente dal risultato analitico della gara il committente è libero di scegliere il vincitore, che potrebbe benissimo non essere quello che ha fatto il miglior prezzo.  Il committente non ha alcun obbligo verso i concorrenti che non si sono aggiudicati la gara se non quello di chiudere la gara, per permettere l’assegnazione dei bonus ristori, che saranno effettuati da Skimming in base al regolamento previsto.

services-tabs-139154408

PREMESSA

Per partecipare ad una gara innanzitutto è necessario registrarsi mediante i seguenti passaggi:
  • accedere alla voce di menù Login/Registrati
  • creare un account (mediante inserimento di una e-mail e di una password)
  • effettuare il Login 
  • compilare i dati identificativi richiesti.(alcuni dati sono obbligatori, pertanto la mancata compilazione non permette il completamento della registrazione).

PARTECIPARE AD UNA GARA (Impresa)

Sono due le modalità consentite per partecipare ad una gara:
  1. mediante invito del Proponente (Committente o Progettista)
  2. mediante candidatura spontanea
L’invito arriva mediante notifica e-mail automatica dopo che il Proponente (Committente o Professionista) ha cliccato sull’apposito pulsante presente nella propria vetrina imprese, dedicato agli inviti a gara. Se il Proponente ha attivato la modalità “gara riservata” il contenuto della small box, con lo stralcio dei dati identificativi inerente l’opera da eseguire, così come eventuali allegati proposti saranno visibili solo all’impresa invitata (per permettere all’impresa una valutazione sull’interesse o meno a parteciparvi), riservando la consultazione  integrale dei documenti solo dopo aver accettato la partecipazione alla gara.
La candidatura spontanea ha le seguenti limitazioni:
  1. è ammessa solo nella modalità “gara libera”
  2. possono parteciparvi solo un numero massimo di candidati decisi dal Proponente 
  3. è sottoposta a valutazione del Proponente prima dell’accettazione
Nell’ipotesi di candidatura spontanea non accettata, Skimming si assumerà l’onere di ristorare l’impresa mediante il rilascio di un bonus per partecipare gratuitamente ad un’altra gara d’appalto.
La candidatura spontanea viene esercitata dall’impresa quando:
  • scorrendo il pannello “gare in corso” viene individuato un lavoro o un committente ritenuto interessante
  • a seguito di notifica ricevuta tramite la funzione di  Matching  (Attiva se dopo essersi registrato l’Utente Offerente ha compilato un form inserendo fino a tre lavorazioni edili in cui si ritiene specializzato, accompagnate dai relativi prezzi e dalla quantità minima di interesse).
Operativamente tutta la procedura per la partecipazione alla gara è molto semplice ed intuitiva .
Dopo aver corrisposto i costi di gestione gara (pari ad €. 19 a gara acquistando pacchetto 5 gare a 95 €. oppure €. 39/gara singola) l’Utente Offerente troverà la gara nel sottomenù “LE MIE PARTECIPAZIONI” del menù “AREA RISERVATA”. Cliccando su “Vai al Dettaglio” accederà a tutte le informazioni e a tutta la documentazione caricata dal Proponente e potrà scaricarla. Troverà una sezione dedicata alle Domande e Risposte (FAQ) e ci sarà una sezione dedicata al caricamento di eventuali allegati all’offerta che formulerà.
Per formulare la propria offerta bisognerà procedere con la seguente modalità:
  1. scaricare il template computo (mediante operazione di download)
  2. inserire i prezzi
  3. ricaricare il computo (upload)
  4. cliccare su salva
  5. cliccare su pubblica per inviarlo al Proponente (Committente o Professionista).
Fin tanto che il computo non viene pubblicato il Proponente non può vederlo, pertanto è possibile apportare tutte le modifiche o integrazioni ritenute necessarie (scaricando di nuovo il computo, modificandolo, ricaricandolo su skimming ,ricordandosi di cliccare su salva). Con la pubblicazione il Proponente riceve il computo e L’Offerente (impresa) non può più apportare alcuna modifica. Deve aspettare che venga aperta la “fase sconto” o la “fase trattativa finale” per riprendere e correggere eventuali errori.
L’impresa (Offerente) avrà la possibilità di proporre una propria tempistica per lo svolgimento e consegna dei lavori ed avrà la possibilità di caricare gli allegati che riterrà necessari per caldeggiare una particolare lavorazione oppure l’uso di materiali innovativi.
E’ possibile che per alcune gare sia attiva la funzione “mostra migliore offerta” che può essere attivata a discrezione del Proponente (Committente o Professionista). Nel caso fosse attiva la funzione, il miglior prezzo rilanciato sarà visibile pubblicamente senza però fornire informazioni sull’identità del sottoscrittore.

services-tabs-139154408

COME FUNZIONA UNA GARA

Il proponente (Committente o Progettista) dopo che ha creato la gara (che come abbiamo visto può essere libera a tutti o riservata) la pubblica, aprendo di fatto la fase uno. Dopo di che attende che le imprese invitate e le imprese con candidatura spontanea (ove consentito) procedano all’invio della propria offerta, compilando le voci di computo metrico presente nella documentazione.
Nella propria area di dettaglio il Proponente può monitorare lo stato di fatto della gara:
  • Ha un’area Domande e Risposte dove in un’apposita maschera anticipare quelle domande che ritiene possano essere poste, anticipando pertanto anche la risposta. Sempre in questa sezione perverranno le domande fatte dai partecipanti alla gara, a cui dovrà rispondere. Tutte assieme costituiranno le Faq (acronimo di frequently asked questions- domande frequenti) disponibili pubblicamente a tutti i partecipanti alla gara.
  • Ha un’area riservata con l’elenco delle imprese che ha invitato. A fianco di ogni nominativo comparirà la voce “Accettato” oppure “in attesa di accettazione” che si aggiorna automaticamente.
  • Ha un’area riservata con l’elenco delle imprese con candidatura spontanea. A fianco di ogni nominativo sono presenti due tasti: “Accetta” o “Rifiuta” per permettergli di esercitare una scelta.
  • Ha un’area riservata dove compariranno tanti riquadri quante sono le imprese partecipanti che pubblicano la loro offerta, con evidenziato il nominativo e il prezzo totale esposto per ogni fase (fase 1 offerta; fase 2 sconto; fase 3 trattativa finale). Nello stesso riquadro è presente la funzione ” vai al dettaglio” che permette di prendere visione e scaricare il computo metrico completo ed eventuali allegati caricati.
  • Ha un’area riservata dove comparirà la miglior offerta se ha attivato la funzione “mostra la migliore offerta”, che si aggiornerà automaticamente ogni qualvolta un’impresa partecipante avrà fatto un prezzo migliore rispetto al precedente.
  • Ha un’area riservata dove attivare la fase due (richiesta sconto). Dopo aver preso visione dei preventivi ricevuti, il Proponente, può fare una richiesta di sconto a quelle imprese che a suo giudizio hanno fatto una quotazione congrua, selezionando il nominativo nell’apposito riquadro. Automaticamente le imprese selezionate riceveranno una notifica che le avvisa che si è aperta la fase due (richiesta sconto), mentre a quelle non selezionate arriverà una notifica che le esclude dalla gara.
  • Ha un’area riservata dove attivare la fase tre (trattativa finale). Questa fase può svolgersi come la precedente con un’ulteriore selezione delle imprese partecipanti, oppure discrezionalmente può portare direttamente alla scelta del vincitore e alla conseguente chiusura gara.
Importante: non è necessario essere costantemente attivi sulla piattaforma, ad ogni variazione automaticamente arriverà una notifica all’indirizzo e-mail impostato.

services-tabs-139154408

Anche l’Impresa partecipante, dopo che ha acquistato la gara, avrà un’area di dettaglio dedicata alla stessa:
  • Potrà interagire direttamente con il Proponente, infatti nell’area Domande e Risposte potrà porre tutte quelle domande utili a chiarire eventuali dubbi e potrà richiedere  ulteriori informazioni, a cui dovrà rispondere il Proponente. Tutte assieme costituiranno le Faq (acronimo di frequently asked questions- domande frequenti) disponibili pubblicamente a tutti i partecipanti alla gara.
  • Potrà consultare i dati e le informazioni integralmente. 
  • Potrà vedere lo stato di fatto della sua gara, in che fase si trova e i prezzi fatti per ogni fase.
  • Potrà vedere nel riquadro apposito l’importo della migliore offerta fatta (senza poter vedere il nominativo di chi l’ha fatta),a condizione che il proponente abbia attivato la funzione “mostra la migliore offerta”.
A gara d’appalto conclusa con l’accettazione del vincitore, si attiveranno automaticamente i bonus ristori. Nello specifico l’attribuzione avverrà con le seguenti linee guida:
  • Le prime tre imprese invitate dal proponente riceveranno alla chiusura della gara(con esclusione dell’eventuale prima o ultima posizione di classifica occupata) un bonus ristoro per partecipare ad un’altra gara d’appalto gratuitamente. L’impresa che si aggiudica la gara riceverà un bonus premio per creare una gara d’appalto gratuitamente, per ricercare i propri subappaltatori.    
  • L’Impresa Offerente (anche con candidatura spontanea) che si aggiudica la seconda posizione di classifica nella gara(con minimo 3 candidati), riceverà alla chiusura della stessa un bonus ristoro per partecipare ad un’altra gara d’appalto gratuitamente (Prevale sempre la regola che il primo e l’ultimo classificato non hanno mai diritto ad un ristoro).
Importante: anche per l’impresa non è necessario essere costantemente attivi sulla piattaforma, ad ogni passaggio automaticamente corrisponderà una notifica all’indirizzo e-mail impostato.
  • A chiusura  gara, con designazione del vincitore, verrà attribuito al Proponente(Committente o Professionista) e all’impresa vincitrice un codice alfanumerico che dovrà essere conservato, in quanto consentirà   di partecipare ad eventuali promozioni che verranno organizzate.

services-tabs-139154408

  • A chiusura dei Lavori (per la scadenza fa fede la data inserita di fine lavori, che potrà essere prorogata in qualsiasi momento senza alcun costo aggiuntivoil Proponente (Committente o Progettista) riceverà una richiesta di feedback automatica, con il quale tramite un punteggio da 0 a 5 su cinque diversi parametri decreterà il grado di soddisfazione. Il sistema gestirà il salvataggio della valutazione fornita e certificata. La media voti ottenuta in ogni gara contribuirà al rating dell’impresa salvato nella rispettiva anagrafica .
  • La richiesta di feedback rimarrà aperta 60 giorni (in questo spazio di tempo skimming provvederà ad inviare notifiche automatiche  di alert per rammentare l’adempimento), trascorso tale periodo senza che ci sia stata la valutazione il procedimento verrà chiuso. Questa soluzione penalizza il Proponente in quanto non potrà usufruire di eventuali promozioni.  
Il Rating di ogni impresa espresso in stelle (da 1 a 5) e le recensioni ottenute per ogni lavoro eseguito, saranno visibili  dal  Proponente (Committente o Progettista) nello spazio temporale che va dalla pubblicazione gara  fino alla sua chiusura, mentre ciascuna impresa potrà vedere solo il suo.
CREA UNA GARA
CERCA UNA GARA

OFFERTE PER GLI ISCRITTI AD ALBI PROFESSIONALI

I Liberi professionisti iscritti ad albi possono usufruire di particolari scontistiche per pacchetti gara, apprezzabili nell’area riservata dopo opportuna registrazione , derivanti da eventuali convenzioni stipulate tra gli albi di appartenenza e  la società Skimming bpe srl .